Pavia Barocca 2012
Marted́ 4 dicembre 2012 • 21:00
Nell'ambito del Circuito Lombardo di Musica Antica
Pavia, Teatro Fraschini
Pavia Barocca Gold


Rameau, Pygmalion / Purcell, The Fairy Queen
Opera barocca tra magia e mito





Interpreti

Konzertmeister: Huw Daniel

European Union Baroque Orchestra
Direttore: Paul Agnew


Jean-Philippe Rameau (1683-1764)
PYGMALION
(edizione curata da Les Arts Florissant, William Christie)

La vicenda si basa sul mito tramandato nelle Metamorfosi di Ovidio.
Lo scultore Pigmalione crea una magnifica statua di cui si innamora perdutamente, trascurando la propria amata Cephise. Pigmalione comincia a disprezzarla e si rivolge alla dea venere perche' possa rendere viva la statua. Magiacamente la statua prende effettivamente vita, canta e danza; Giunge Amore ed elogia Pigmalione per la sua bravura e la sua fiducia nei suoi poteri.
Segue una celebrazione dell'Amore, che vieni in soccorso anche a Cephise, trovando per lei un nuovo amante.

***

Henry Purcell (1659-1695)
The Fairy Queen
(adattamento per l'EUBO a cura di Simon Heighes)

First Music: Prelude e Hornpipe

Masque of the Enchantments: Titania's Sleep
Night / Mystery / Secrecy / Sleep
A Dance for the Followers of Night

Anti-Masque, Coridon e Mopsa
Dance for the Haymakers
Third Act Tune, Hornpipe
Now the night is chased away

Masque of the Seasons: Oberon's Birthday
Spring / Summer / Autumn / Winter
Chaconne

Anti-Masque: Drunken Poet/Fairies
Third Act Tune, Hornpipe

Non ci sono altre orchestre come l'European Union Baroque Orchestra: l'EUBO ogni anno si rinnova completamente selezionando nuovi musicisti e rendendo cosi' unici i suoi progetti musicali. Le performance dal vivo dell'EUBO godono di tutta la freschezza tecnica dei migliori giovani strumentisti barocchi d'Europa e trasmettono al pubblico un contagioso ed immediato entusiasmo.
I membri dell'EUBO arrivano da tutta Europa per vivere, in sei mesi, un'esperienza di lavoro che li mette a confronto con alcuni dei piu' importanti direttori della scena internazionale (per il 2012: Lars Ulrik Mortensen, Margaret Faultless, Riccardo Minasi e Paul Agnew). Le tournee dell'orchestra si svolgono in tutta l'Unione, dalle piu' celebrate sale da concerto ai grandi festival internazionali di musica antica.
Nei punti cardine di questa esperienza musicale l'EUBO crea i suoi progetti in residenza: Echternach in Lussemburgo, Amilly in Francia, Kloster Michaelstein in Germania, Gent in Belgio, e Pavia con il Collegio Ghislieri in Italia.
L'attivita' dell'EUBO e' realizzata grazie al contributo del programma "ambasciatori culturali" della Commissione Europea.

Portabandiera dell'Europa, "l'EUBO e' il simbolo perfetto della forza dell'integrazione: un sottile e potente strumento di armonizzazione tra i popoli e le nazioni" (Presidente Jose' Manuel Barroso).